Curriculum

Esa Consort è un ensemble vocale maschile, sorto nel 2012 con lo scopo di approfondire il repertorio a 4, 5 e 6 voci pari nell’ambito della polifonia rinascimentale e barocca a cappella, così come nella produzione contemporanea. E’ formato da musicisti professionisti, di formazione accademica, già da tempo attivi nel panorama musicale italiano ed internazionale, che svolgono ricerca musicologica producendo internamente trascrizioni ed edizioni critiche dei manoscritti  o delle stampe originali.
Nel 2014 l’ensemble è stato chiamato ad eseguire, per l’Università di Padova, opere inedite del compositore cinquecentesco veronese Giovanni Matteo Asola, ed è stato invitato al XI° Festival Internazionale della Musica Corale “Nella città dei Gremi” di Sassari. Nel maggio 2015 l’Università li ha chiamati nuovamente a partecipare al convegno “Musica a scuola tra medioevo e rinascimento”. Nel novembre 2015 hanno eseguito l’Officium Defunctorum di Tomas Luis de Victoria, con ensemble di strumenti originali, e sono stati invitati ad eseguire ad Altolivenza Festival un programma sul tema dell’acqua, con polifonie rinascimentali italiane ed iberiche.

 

Aurelio Schiavoni, controtenore, è diplomato in canto lirico, canto rinascimentale e barocco, pianoforte e laureato in matematica.

Francesco Grigolo, tenore, è organista e direttore di coro diplomato presso il conservatorio di Vicenza e perfezionatosi presso l’Università della musica di Vienna.

Marco Manzardo, baritono, è diplomato in direzione di coro, diplomando in composizione, ed è laureato in storia e tutela dei beni culturali musicali a Padova.

Maurizio Sacquegna, baritono, è direttore di coro iscritto al conservatorio di Vicenza, ed è laureato in storia e tutela dei beni culturali musicali a Padova.

Guglielmo Buonsanti, basso, è laureato in canto barocco a Vicenza ed è laureato in musicologia a Pavia.